Titolo visibile
 
 
 LOCALI
Indice
Ristoranti Italia
Ristoranti Lazio
Pizzerie Napoletane
Ricerca per Regione
Ricerca Avanzata
Cucina Estera
Cucina Regionale
 
 PROGRAMMAZIONE
Indice
Html
Flash
JavaScript
VBScript
Java
 
 CULTURA
Scuole Private
Aforismi
Giornali Online
Dizionari
Matematica
 
 



Decidiamo di visitare il lago di Campotosto nello splendido parco nazionale del Gran Sasso.
Ci rechiamo verso Fonte Cerreto raggiungibile all'uscita Assergi della A24 Roma - Aquila. Al bivio la direzione e' S.Pietro e si prosegue fino al prossimo bivio dove si gira a destra e si raggiunge la SS 80.
La prendiamo e al successio bivio giriamo a sinistra per prendere la SR 577. Questa ci porta ben presto al lago di Campotosto. La vista e' spettacolare e il lago e' uno dei piu' belli mai visti.
Quello che piu' stupisce e' la limpidezza dell'acqua e il colore praticamente turchese che fa ricordare quasi il mare della Sardegna. La superficie dell'acqua non appare di colore omogeneo ma alterna turchese al blu piu' intenso. Veramente uno spettacolo da rimanere a bocca aperta. Inizialmente attraversiamo il lago con il ponte e ci accostiamo subito sulla destra su una piazzola. Giro di foto e mini passeggiata sul ponte appena attraversato con l'auto. La strada per Poggio Cancelli sembra non accessibile quindi torniamo indietro per il ponte e proseguiamo per la 577.
I bellissimi panorami si susseguono quasi costringendoci a fermare di continuo per qualche foto.
Ai lati della strada molte aree attrezzate e miriade di tende di turisti che fanno falo' o che giocano e prendono il sole. Molte aree sono attrezzate con tavolini e panche di legno ed alcune hanno addirittura degli alti barbecue in pietra.. veramente uno spettacolo.. un po' difficile forse aggregarsi / aggiungersi ai gia' molti turisti del mese di Agosto.
Siamo nel versante nord del lago e vediamo un hotel dal colore grigio che sovrasta tutta la vellata; immaginiamo che le sue stanze devono godere di una vista spettacolare; intravedo appena una viuzza con il nome inglese di un hotel ma proseguo per la mia strada. Passiamo per Campotosto e proseguiamo per Poggio Cancelli. Abbiamo deciso di pranzare ad Amatrice. Proseguiremo poi la visita del lago di Scandarello per poi tornare qui.
Torniamo dal bivio per Mascioni; lo superiamo e scendiamo di nuovo verso il lago di Campotosto. La strada non e' panoramica come quella fatta nella mattina e ne' presenta aree attrezzate ma in compenso ci godiamo una vista dall'alto del lago. Attraversiamo di nuovo il ponte centrale del lago e procediamo per la SR 577. Sulla SR 577 noto un caseificio (La Mascionara) che produce formaggi e ricotta fresca; non mi fermo ma mi ripropongo di tornarci.
Prendiamo la SS80 e poco dopo sulla destra noto un altro piccolo punto ristoro con barbecue alto in pietra (libero, da tornarci!). Ancora dopo ma stavolta sulla sinistra all'incirca ad altezza passo capannelle sulla sinistra un altro punto ristoro molto largo, con barbecue alto, panchine e spazio per giocare anche a pallone.
Conntinuamo sulla SS80, passiamo per l'Aquila e prendiamo l'A24 per tornare a Roma.
E' stata proprio una bella escursione da rifare assolutamente.


Scritto il 16/08/2008 alle ore 23:20:00

Condividi su Facebook

 
 LOCALI - RICERCHE
Avanzata
Per Regione
Solo Pizzerie
Solo Internazionale
Solo Italiana
Per Tipo Cucina
Per Città nel Lazio
 
 SITO
Contattaci
Segnala locale
Feed Rss
Segnala un errore
Guestbook
News
Aggiungi a preferiti
Imposta Homepage
Segnala un Sito
Iscriviti
Login
 
 RICETTE CUCINA
Indice Ricette
Primi
Carne
Pollame
Pesce
Dolci
Cocktail
   
 
Questo sito e' un sito non commerciale e potrebbe riportare informazioni non aggiornate e/o non corrette. Leggi il disclaimer sottostante.

Lavoro |  Home |  Locali |  Info                   584570                 Disclaimer |  Portale |  Blog |  Ricette