Immagine
 Nave nel Mare... di Admin
 
 
Di seguito tutti gli interventi pubblicati sul sito, in ordine cronologico.
 
 
Di Admin (del 08/04/2012 @ 14:24:19, in Telefonia, linkato 1271 volte)

In allegato il manuale d'uso dell'auricolare Nokia HS-36W.

Scarica

Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Admin (del 08/04/2012 @ 13:37:41, in Divertimento, linkato 1142 volte)

 Fai questi test senza usare carta, non c'e' bisogno di
 scrivere o annotare niente, segui solo le istruzioni che via via  vengono date!

 TEST n° 1

 È stato scoperto che il nostro cervello ha un BUG.
 Segue un piccolo esercizio di calcolo mentale!!!
 Questo calcolo deve essere fatto MENTALMENTE e RAPIDAMENTE, senza
 usare calcolatrice o carta e penna!
 Sii onesto ... fai i calcoli mentalmente..

 Hai 1000, aggiungi 40.

 Aggiungi ancora 1000.

 Aggiungi 30

 e di nuovo 1000

 Aggiungi 20.

 Aggiungi ancora 1000 e poi

 10.

 Qual è il totale?

 La risposta sta più in basso

 Il tuo risultato È 5000..

 La risposta esatta è 4100!!!!!!!!!!

 Se non ci credi ripeti i calcoli con la calcolatrice!

 Ciò che accade è che la sequenza decimale confonde il nostro cervello,
 che salta naturalmente al decimale più alto (centinaia anziché decine).


 TEST n° 2

 Rapido e impressionante:
 Conta quante lettere 'F' ci sono nel testo seguente senza usare il mouse.

 FINISHED FILES ARE THE
 RESULT OF YEARS OF SCIENTIFIC
 STUDY COMBINED WITH
 THE EXPERIENCE OF YEARS

 Hai contato?

 Leggi di sotto solo dopo aver contato le 'F'. OK?

 Quante sono???

 3???

 Forse 4???

 Sbagliato! Sono 6!!!

 Torna sopra e leggi ancora una volta!
 La spiegazione sta di seguito:
 il cervello non riesce a processare la parola 'OF'.
 Da matti, no?
 Chi conta tutte le 'F' la prima volta è un GENIO!

 3 e' normale, 4 è raro, 5 ancora più raro, 6 quasi nessuno!

 TEST n° 3

 Sono diverso? Fai il test!
 Qualche volta vi siete già chiesti se siamo proprio diversi o se
 pensiamo la stessa cosa?

 Fai questo esercizio di riflessione e troverai la risposta!

 Segui le istruzioni e rispondi alle domande, una per volta,
 MENTALMENTE e il più rapidamente possibile, ma non andare avanti senza
 aver risposto alla precedente. E sorprenditi con la risposta!!!

 Adesso rispondi, una per volta:

 Quanto fa:

 15+6

 3+56

 89+2

 12+53

 75+26

 25+52

 63+32


 Si, i calcoli mentali sono difficili, ma adessso viene il bello. Sii
 persistente e prosegui.

 123+5

 Adesso:

 PENSA SUBITO AD UN ATTREZZO E AD UN COLORE!

 Continua ancora a pensare ad un attrezzo ed un colore.... pensa
 intensamente

 Hai pensato ad un martello rosso, non è vero?

 Se no, fai parte del 2% della popolazione che è sufficientemente
 differente per pensare ad altre cose.

 Il 98% della popolazione risponde 'martello rosso' quando sta
 risolvendo questo esercizio.

 

Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Admin (del 21/03/2012 @ 06:07:25, in Cultura, linkato 1115 volte)
C.Chaplin disse: Ti criticheranno sempre, parleranno male di te e sara' difficile che incontri qualcuno al quale tu possa piacere cosi' come sei. Quindi vivi, fai quello che ti dice il cuore, la vita e' come un'opera di teatro che non ha prove iniziali: canta, balla, ridi e vivi intensamente ogni giorno della tua vita prima che l'opera finisca senza applausi!!!
Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Admin (del 27/02/2012 @ 07:11:24, in Divertimento, linkato 1439 volte)

Spassosissimo pezzo "Chatto con lei...".

http://www.youtube.com/watch?v=W9B-P-uCGYg

Buon divertimento.

Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Admin (del 27/02/2012 @ 07:00:38, in Smartphone, linkato 1034 volte)

Magic Day è un'applicazione utile per le donne al momento disponibile almeno per il sistema operativo Android che permette di prevedere i prossimi giorni dell'ovulazione.

Sulla base delle statiche dei giorni precedenti ricorda le scadenze e ci aiuta a tenere in memoria le "scadenze" importanti.

Molto leggera e semplice da utilizzare, solo in lingua inglese. 

Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Admin (del 27/02/2012 @ 06:45:26, in Economia, linkato 926 volte)

I lavoratori italiani guadagnano in media la meta' di quelli tedeschi (dati Eurostat, riferiti al 2009); l'Italia fanalino di coda in Europa per le retribuzioni lorde annue. Un italiano in media quadagna la metà di quanto si guadagna in Lussemburgo, Olanda o Germania che sono i paesi ai primi posti della classifica. Si guadagna comunque meno di chi lavora in Irlanda, Grecia, Spagna e Cipro. Buste paga piu' leggere di quelle italiane solo per maltesi, sloveni, portoghesi e slovacchi.
Anche la crescita nel nostro paese e' al minimo. In quattro anni il rialzo e' stato del 3,3% contro il +29,4% della Spagna e il +22% del Portogallo. Non pensiamo pero' che i Paesi che partivano da livelli gia' alti invece abbiano incrementato di poco, anzi hanno registrato crescite rilevanti: Lussemburgo (+16,1%), Olanda (+14,7%), Belgio (+11%), Francia (+10%) e Germania (+6,2%). I nostri politici parlano di aumentare la produttivita'  e costi comparativamente troppo alti. Sempre in questi giorni la discussione sulla " flessibilita' " con eventuali modifiche all'art. 18.

Forse a volte non ci si rende effettivamente conto dell'attuale situazione in Italia dove il precariato e' il male per eccellenza; non si investe piu', troppe tasse, troppi soldi. Del futuro non c'e' piu' nessuna certezza, non e' possibile investire in qualcosa o accollarsi il costo di un mutuo. Mi chiedo: ma le banche ce lo concederanno ancora un finanziamento ? Con quali assicurazioni ? Come puo' una coppia giovane comprare casa ? I salari non permettono un risparmio concreto e seppur avessimo messo da parte qualche risparmio, quale banca ci concedera' un mutuo senza garanzie certe ? Ma a parte la casa anche il consumo sta calando e calera' drasticamente, gli italiani non possono piu' permettersi di spendere tanto ! Come puo' crescere l'economia ? La benzina sta per raggiungere i 2 euro al litro ergo a breve aumentera' di nuovo tutto.

Giovani scappate !

 

Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Admin (del 11/02/2012 @ 18:19:07, in Programmazione, linkato 3559 volte)

Se provando a cancellare una occorrenza in una tabella Oracle riceviamo un errore di foreign key violata dobbiamo capire quale tabella padre referenzia la figlia, ovvero la tabella in cui stiamo cercando di effettuare la cancellazione. Il messaggio di errore ci riporta esattamente il nome della foreign key e per ottenere l'informazione che ci interessa possiamo eseguire la seguente query:

select
owner,constraint_name,constraint_type,table_name,r_owner,r_constraint_name
    from all_constraints where constraint_name = 'FKDDK151'

dove a FKDDK151 dobbiamo sostituire il nome della foreign key riportata da oracle senza lo schema name.

Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Admin (del 11/02/2012 @ 17:35:26, in Cartoni, linkato 1346 volte)

Alcune cose rimangono nel cuore di ogni bambino.. come i cartoni animati.

Il Muppet show mi ha seguito nella crescita di tanti anni e per me come per molti altri bambini di allora costituisce il ricordo di tante ore piacevoli.

Sono passati piu' di dieci anni dallo loro assenza dal grande schermo ma oggi tornano la Rana Kermit, Miss Piggy e l'Orso Fozzie alla testa della scatenata combriccola dei Muppet.

I pupazzi del Muppet show sono nati da un'idea di Jim Henderson, scomparso nel 1990 affidando le sue creature al figlio Brian.

Esce in questi giorni il film sui personaggi del Muppet show.

La Rana Kermit si trovera' costretta a riunire tutti i Muppet  per salvare il loro storico teatro dalle mire di un magnate del petrolio che ha scoperto un ricco giacimento proprio sotto l'edificio. Il compito sara' assai arduo visto che ormai i suoi vecchi amici hanno tutti intrapreso strade differenti: Fozzie si esibisce in una band  chiamata Moopets, Miss Piggy e' una redattrice di moda di Vogue, Animal e' a Santa Monica in una clinica per manager infuriati e Gonzo e' un potente magnate di impianti idraulici.

I personaggi tanto amati dai bambini dell'epoca torneranno, anche se solo per una sera ad essere conosciuti ed amati dai bambini di oggi.

 

Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Admin (del 25/11/2011 @ 23:14:44, in Mangiare, linkato 1798 volte)

La Torta al Testo

La torta al testo e' un panetto tipico dell'umbria che pero' viene preparato in diverse varianti.

Ingredienti per 1 torta, 3-4 persone

500 gr di farina 0 (o 250 gr di farina 0 e 250 gr di farina Manitoba)

1 bustina di lievito in polvere istantaneo per pizze salate (o 1 cubetto di lievito di birra)

200 gr di acqua

100 gr di latte

10 gr di sale

10 gr di zucchero

20 gr di olio

Preparazione:

Miscelare in una ciotola i liquidi insieme allo zucchero e sciogliervi il lievito. Unire le farine ed il sale ed impastare bene, fino ad ottenere un panetto liscio ed omogeneo.
A questo punto lasciar lievitare in un luogo caldo finché l'impasto non raddoppi il proprio volume (piu' che altro se si vuole una versione un po' alta, specie nella versione con il lievito di birra, altrimenti 10-15 minuti con il lievito istantaneo o con il bicarbonato). Prendere l'impasto e stenderlo con il mattarello in forma circolare bucherellando la superficie.
Cuocere su una padella di ghisa precedentemente riscaldata (preferibilmente il testo) ad un fuoco medio (o su pietra refrattaria), girando la torta per cuocerla su entrambi i lati, circa 8 minuti per lato.
E’ ottima farcita con un buon prosciutto umbro, salsiccia e broccoletti ripassati (tipica!!) oppure con formaggi / pecorini umbri.
Fino ad oggi ho provato solo la versione senza latte (ma con 50 gr in piu' di acqua) e senza olio. Al posto del lievito si puo' usare un pizzico di bicarbonato. C'e' chi ci mette le uova ma la ritengo in questa versione pessima (ma e' molto personale). La ricetta piu' semplice prevede 500 gr di farina 0, 250 gr di acqua, 1 pizzico di bicarbonato. Originariamente era un cibo estremamente popolare e, quindi, povero, che si preparava quando non c'era il pane e si presentava un ospite magari all'ultimo minuto.. quindi non faccio fatica a pensare che la ricetta piu' veritiera sia proprio quest'ultima.

Per controllare che il testo sia caldo al punto giusto gettarVi sopra un po' di farina e controllare che non si imbrunisca troppo velocemente. Il testo originale (chiamato crescia a Gubbio) originariamente era cotto nel "Panaro" in mezzo la brace del fuoco). Semplice e spettacolare.

Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Admin (del 24/11/2011 @ 17:55:56, in Mangiare, linkato 1117 volte)

A volte ci sono degli articoli intelligenti. E' il caso dell'articolo comparso sul giornale Metro di oggi dove il titolo recita, appunto, che la crisi fa ingrassare. Le ristrettezze finanziare delle famiglie infatti spingono a comprare cibo spazzatura piuttosto economico con la conseguente tendenza all'obesita'. E' naturale ed ovvio ma nessuno lo dice mai, al massimo si dice che stiamo prendendo le brutte abitudini di altri paesi esteri ma se l'Italia sempre stata al vertice in tema di cibo e di mangiare sta prendendo questa abitudine un motivo piu' profondo ci sara', no ? Comprare una dietetica fettina, magari un piccolo filetto privo di grasso significa spendere circa 10 euro proprio a voler essere ottimisti, mentre mangiare un abbondante piatto di pasta magari con un po' di sugo significa spendere circa 1 euro. Le famiglie italiane sempre piu' tartassate cosa scelgono ? Ovviamente la pasta... ti sazia piu' di quel pezzettino di carne che ti e' costato 10 volte tanto e un altro giorno e' passato.
Ora pensiamo ad aumentare l'iva o le tasse cosi' bloccheremo ancora di piu' l'economia.
Speriamo che qualcosa cambi in meglio perche' sembra di tornare al dopo guerra.

Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Pagine: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37
Ci sono 62 persone collegate

< aprile 2020 >
L
M
M
G
V
S
D
  
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
     
             

Cerca per parola chiave
 

Titolo
Amore (2)
Auto (3)
Barcellona (1)
Cartoni (2)
Casa (19)
Cucina (24)
Cultura (20)
Divertimento (34)
Economia (31)
Elettronica (1)
Generale (39)
Hardware (2)
Informatica (14)
Internet (8)
Lavoro (3)
Mangiare (31)
Medicina (5)
Meteo (1)
Musica (9)
Politica (1)
Programmazione (10)
Salute (26)
Sistemi (1)
Smartphone (3)
Software (3)
Solidarieta (4)
Sport (1)
Tecnologia (8)
Telefonia (17)
Turismo (26)
Umorismo (7)
VBScript (3)
Video (4)

Catalogati per mese:
Aprile 2008
Maggio 2008
Giugno 2008
Luglio 2008
Agosto 2008
Settembre 2008
Ottobre 2008
Novembre 2008
Dicembre 2008
Gennaio 2009
Febbraio 2009
Marzo 2009
Aprile 2009
Maggio 2009
Giugno 2009
Luglio 2009
Agosto 2009
Settembre 2009
Ottobre 2009
Novembre 2009
Dicembre 2009
Gennaio 2010
Febbraio 2010
Marzo 2010
Aprile 2010
Maggio 2010
Giugno 2010
Luglio 2010
Agosto 2010
Settembre 2010
Ottobre 2010
Novembre 2010
Dicembre 2010
Gennaio 2011
Febbraio 2011
Marzo 2011
Aprile 2011
Maggio 2011
Giugno 2011
Luglio 2011
Agosto 2011
Settembre 2011
Ottobre 2011
Novembre 2011
Dicembre 2011
Gennaio 2012
Febbraio 2012
Marzo 2012
Aprile 2012
Maggio 2012
Giugno 2012
Luglio 2012
Agosto 2012
Settembre 2012
Ottobre 2012
Novembre 2012
Dicembre 2012
Gennaio 2013
Febbraio 2013
Marzo 2013
Aprile 2013
Maggio 2013
Giugno 2013
Luglio 2013
Agosto 2013
Settembre 2013
Ottobre 2013
Novembre 2013
Dicembre 2013
Gennaio 2014
Febbraio 2014
Marzo 2014
Aprile 2014
Maggio 2014
Giugno 2014
Luglio 2014
Agosto 2014
Settembre 2014
Ottobre 2014
Novembre 2014
Dicembre 2014
Gennaio 2015
Febbraio 2015
Marzo 2015
Aprile 2015
Maggio 2015
Giugno 2015
Luglio 2015
Agosto 2015
Settembre 2015
Ottobre 2015
Novembre 2015
Dicembre 2015
Gennaio 2016
Febbraio 2016
Marzo 2016
Aprile 2016
Maggio 2016
Giugno 2016
Luglio 2016
Agosto 2016
Settembre 2016
Ottobre 2016
Novembre 2016
Dicembre 2016
Gennaio 2017
Febbraio 2017
Marzo 2017
Aprile 2017
Maggio 2017
Giugno 2017
Luglio 2017
Agosto 2017
Settembre 2017
Ottobre 2017
Novembre 2017
Dicembre 2017
Gennaio 2018
Febbraio 2018
Marzo 2018
Aprile 2018
Maggio 2018
Giugno 2018
Luglio 2018
Agosto 2018
Settembre 2018
Ottobre 2018
Novembre 2018
Dicembre 2018
Gennaio 2019
Febbraio 2019
Marzo 2019
Aprile 2019
Maggio 2019
Giugno 2019
Luglio 2019
Agosto 2019
Settembre 2019
Ottobre 2019
Novembre 2019
Dicembre 2019
Gennaio 2020
Febbraio 2020
Marzo 2020
Aprile 2020

Gli interventi pił cliccati

Ultimi commenti:
Credo possa interess...
24/03/2014 @ 10:27:37
Di Laura
Ciao Adminabito in p...
21/10/2013 @ 15:01:30
Di Max
Ok per il telefonino...
31/08/2012 @ 16:00:59
Di realmeteo

Titolo
Cucina (2)
Generale (10)
Ristrutturazioni (3)
Sport (1)
Umorismo (4)

Le fotografie pił cliccate

Titolo
Ti piace questo blog?

 Fantastico!
 Carino...
 Così e così
 Bleah!

Titolo

Fabrizio Tommasi
Webmaster
Cristian Grottoli
Aforismi
Antonio Appetecchi
Sagre





05/04/2020 @ 18:26:14
script eseguito in 109 ms


Questo sito e' un sito non commerciale e potrebbe riportare informazioni non aggiornate e/o non corrette. Leggi il disclaimer sottostante.

Lavoro |  Home |  Locali |  Info                   480250                 Disclaimer |  Portale |  Blog |  Ricette